L’abbinamento Cibo-Vino di Pasquale #6
555
post-template-default,single,single-post,postid-555,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

L’abbinamento Cibo-Vino di Pasquale #6

In una settimana davvero rovente, con il caldo umido ferrarese che comincia ad aggredirci, vi facciamo tuffare nei profumi del Salento con un abbinamento cibo-vino all’insegna della freschezza…

Nel piatto si accomodano le leggendarie orecchiette pugliesi accompagnate dalle classiche cime di rapa.
La nostra leggera rivisitazione vede anche l’accostamento di pane bruscato e alici, capaci di sorprendere al palato con diverse consistenze.

Come spesso ci piace fare, anche questa volta “beviamo dove mangiamo” gustando nel calice un Greco de L’Archetipo, che se servito freddo, fa riaffiorare tutta la sua freschezza e i suoi profumi della natura.
La sua struttura è classica dei vini del sud Italia con una gradazione che supera i 12%, confermando il grande carattere di questa bottiglia senza compromettere i sentori semi-aromatici.

Il nostro Pasquale ha scelto quest’abbinamento per il perfetto connubio tra pasta fresca e struttura, e per la grande integrità del frutto che si sposa magnificamente con gli ortaggi.

Contro il caldo ferrarese ci tuffiamo nel Salento, per un pranzo che sarà indimenticabile…

Vai alla HOME